Weekend instabile al Sud, mite al Nord


  • | Premium

    Photo: Chinh Le Duc; licence: cc

    La perturbazione nord-africana, attualmente posizionata tra il Mediterraneo e le regioni meridionali, nelle prossime ore tenderà ad allontanarsi verso la Grecia, conservando ancora un po' di instabilità al Sud e sulla Sicilia.

    Photo: Windy.com; licence: cc

    Un vasto campo di alta pressione invece, avvolgerà gran parte della Penisola favorendo condizioni di tempo stabile e soleggiato.

    Vediamo nel dettaglio cosa accadrà questo fine settimana.

    Sabato 4 aprile. Sulla Puglia centro-meridionale, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia avremo della nuvolosità irregolare, ma senza piogge, con schiarite che nel corso della giornata faranno tornare il sole.
    Tempo soleggiato invece, nelle restanti regioni, con prevalenza di cieli sereni. Qualche addensamento lo potremmo trovare sulla fascia Prealpina, in Friuli e sulla Val Padana centrale.

    Temperature massime in aumento con punte di 18 gradi al Nord, mentre al Sud ancora stazionarie per via dell'aria instabile che spinge fredde correnti nord-orientali.
    Venti localmente forti di Tramontana al Sud e sulla Sicilia. Mari molto mossi sul basso Adriatico, Ionio e Canale di Sicilia.

    Photo: Windy.com; licence: cc

    Domenica 5 aprile. Sulle regioni meridionali peninsulari avremo dell'irregolare nuvolosità con qualche schiarita. Nel resto della Penisola avremo cielo sereno o poco nuvoloso, specie al Sud, sul Piemonte e Lombardia dove sarà ancora protagonista qualche nube.

    Temperature massime in graduale aumento ovunque. Venti moderati sulle regioni del Centro-Sud.

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter



Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy