Debole perturbazione in arrivo sull'Italia



  • Photo: Daniel Pàscoa; clouds; licence: cc

    L'ampia zona di alta pressione che in queste ore investe l'Italia da Nord a Sud si sta pian piano indebolendo a causa dell'arrivo di una debole perturbazione dalle Baleari che porterà molta nuvolosità e qualche pioggia sulla Sardegna.

    Photo: windy.com; Eumetsat today; licence: cc

    Perturbazione che tra oggi e domani potrebbe far aumentare sui canali di Sicilia e Sardegna i venti di Scirocco e far aumentare la forza dei mari.

    Vediamo nel dettaglio cosa succederà nei prossimi giorni.

    Martedì 14 aprile. Tempo in prevalenza soleggiato al Nord, salvo qualche residua nuvolosità all'estremo Nord-Est e in Emilia Romagna, dove non si esclude qualche locale piovasco. Nuvolosità variabile invece, su tutte le altre regioni. Rischio di precipitazioni su Sardegna per l'arrivo del fronte freddo. Molto nuvoloso sulla Sicilia e al Sud.

    Photo: Windy.com; licence: cc

    Temperature massime in ulteriore aumento al Sud e sulle Isole per l'arrivo dei venti di Scirocco sospinti dalla perturbazione, che porteranno le temperature intorno ai 21-22 gradi.

    Mercoledì 15 aprile. Il fronte freddo raggiungerà l'intera Penisola già a partire dalla notte attraverso venti di Bora sull'Adriatico, mentre di Grecale a Est della Pianura Padana, al Centro-Sud e Isole. Si attendono raffiche intorno ai 60-70 km/h e un generale calo termico in particolare sulle zone adriatiche e al Sud.

    ![(https://gallery.windy.com/albums/a/CITY-SKYLINE.png)

    Nonostante i venti freddi, quella di mercoledì sarà una giornata particolarmente soleggiata, eccetto ancora della residua nuvolosità al Sud e sulle Isole Maggiori.

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter



Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy