Dalle Azzorre arriva l'anticiclone, ma solo al Sud



  • Una nuova perturbazione colpirà le regioni del nord Italia a partire da questa notte, con piogge che coinvolgeranno prevalentemente le regioni settentrionali. Cadrà anche la neve sulle Alpi, ma a quote piuttosto elevate.
    Un campo anticiclonico, proveniente dalle Azzorre invece, porterà discreto bel tempo al Sud e sulle Isole maggiori, contribuendo ad un rialzo termico.

    Vediamo nel dettaglio che tempo farà nelle prossime ore.

    Giovedì 30 aprile. Molte nubi al Nord, con piogge sparse su quasi tutte le regioni settentrionali. La neve cadrà a circa 1800-2000 metri di quota sulle Alpi. Instabile al centro con qualche improvviso acquazzone sul settore appenninico. Nuvoloso altrove eccetto al Sud e sulle Isole Maggiori dove l'anticiclone delle Azzorre porterà il sole.

    Photo: windy.com; desc: pressione; licence: cc

    Le temperature massime saranno in crescita al Nord-Est e sulle Isole Maggiori.

    Venerdì 1° maggio. Al mattino prevalenza di sole su tutta la Penisola, ad eccezione di alcune nubi sulla Campania, Toscana, Sicilia, Sardegna e versante tirrenico, con qualche debole precipitazione. Bello nel resto del territorio. Al pomeriggio progressivo aumento della nuvolosità su tutte le regioni settentrionali.

    photo: windy.com; desc: previsioni; licence: cc

    Qualche acquazzone sarà possibile al Sud e sulla Calabria per l'aumento della nuvolosità. Instabile al centro. Sole al Sud. Massime in rialzo ovunque, eccetto le regioni settentrionali.

    • Per tutti i dettagli scaricate l'app di windy.com

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter



Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy