"Quasi" estate al Sud, aria più fresca al Nord e Centro



  • Mercoledì il temporaneo indebolimento dell’alta pressione consentirà ad una perturbazione, in scivolamento sui Balcani, di lambire anche la nostra Penisola, dove porterà un po’ di piogge sul versante adriatico. I venti freschi accompagnati dalla perturbazione faranno calare le temperature in gran parte del Nord e le regioni adriatiche, mentre sulle Isole Maggiori la giornata risulterà insolitamente calda, con punte di 28-30 gradi.

    Vediamo nel dettaglio cosa succederà.

    Mercoledì 6 maggio. Bel tempo sulla Calabria, Sicilia e Sardegna. Un po' di nuvolosità nel resto della Penisola. In giornata qualche pioggia su Alpi, Emilia Romagna, zone interne del Centro e nord della Puglia. Le temperature massime saranno in calo al Nord e nelle regioni Adriatiche, mentre in ulteriore aumento su Sicilia e sud della Sardegna con punte di 28 gradi sulla Sicilia, soprattutto nel catanese.

    Giovedì 7 maggio. Nubi innocue all'estremo Nordovest, Calabria meridionale e Sicilia orientale. Bello nel resto del Paese con massime in sensibile calo al Sud e sulle Isole per via delle correnti dai Balcani.

    photo by: windy.com; desc: pressure; licence cc

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter

    • Riproduzione riservata


Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy