L'uragano Douglas si allontana dalle Hawaii, Ballard: "Finalmente è andato lontano"



  • Schermata 2020-07-28 alle 18.35.55.png

    L'uragano Douglas, formatosi la settimana scorsa nell'oceano Pacifico arrivando a categoria 4, è in esaurimento. A confermarlo i nostri satelliti che lo stanno osservando 24 ore su 24. La tempesta attualmente si muove verso Nord-Ovest ed è pronta ad esaurirsi nelle prossime 48 ore.

    Di buono c'è - spiega Robert Ballard dell'Hurricane Center di Honolulu - che l'Uragano, nonostante abbia impattato con l'Isola, non ha causato grandi danni. Siamo felici - continua Ballard - che Douglas si stia muovendo sempre più lontano dall'arcipelago ad una velocità di circa 17 miglia all'ora".

    Dato che sull'Isola non sono stati registrati danni ingenti, tutti i servizi e le attività lavorative torneranno ad aprire regolarmente - ad affermarlo è l'Agenzia per la difesa civile. L'uragano, ricordiamo, ha raggiunto la scorsa settimana ha raggiunto categoria 4 e solo ieri è declassato a 1 quando ha impattato con l'arcipelago.

    Intanto al largo delle Hawaii Douglas continua a portare venti con raffiche prossime ai 100 chilometri orari, mentre nell'arcipelago stesso continuano a soffiare venti Nord-Orientali con raffiche fino a 63 km/h.

    photo by: windy.com; desc: hurricane; licence cc

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter

    • Riproduzione riservata


Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy