La tempesta Laura è un "mostro" da non sottovalutare, ecco perché...



  • La tempesta tropicale Laura potrebbe avere degli effetti molto più devastanti di quelli attualmente previsti. Osservando le immagini del nostro satellite si può notare come, Laura, si stia formando in maniera rapida e molto intensa.

    Già nel bel mezzo della tempesta soffiano raffiche prossime ai 115 km/h e nelle prossime ore la situazione potrebbe peggiorare poiché manca poco alla trasformazione in uragano di categoria 1. Un "mostro" dunque, da non sottovalutare che potrebbe causare seri danni nel territorio di Houston.

    Seguendo la traiettoria per i prossimi giorni è evidente come Laura prenderà forza nel bel mezzo del Golfo del Messico trascinando con sé raffiche fino a 200 km/h. Prima di impattare con Houston e Galverston le raffiche potranno raggiungere i 261 km/h.

    Photo by: windy.com; desc: previsione impatto con Houston; licence: cc

    Per questo motivo ieri il sindaco Turner ha disposto l'evacuazione della città e ha invitato la popolazione a chiudersi in luoghi sicuri e protetti. Da questo momento, inoltre, chi si troverà lungo le coste dovrà evacuare l'area per ragioni di sicurezza.

    Photo by: NOAA; desc: Previsione del vento e traiettoria; licence: cc

    Laura si prevede che impatterà su Galverston e High Island giovedì notte avanzando molto rapidamente verso il centro di Houston. Le raffiche prossime ai 261 km/h potranno portare seri danni all'energia elettrica, alla vegetazione e ai fiumi poiché potrebbero esondare.

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter

    • Riproduzione riservata


Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy