L’uragano Laura uccide 6 persone e distrugge intere città, adesso è declassato a Tempesta tropicale



  • La potenza dell’uragano Laura ha ucciso almeno 6 persone. È quanto emerge da alcune fonti dello Stato del Texas. Le raffiche intorno ai 200 km/h hanno divelto migliaia di tetti degli edifici e raso al suolo alcune contee. Tanta è stata la paura per la maggior parte degli abitanti che sono sopravvissuti al fenomeno.

    Photo by: Eric Thayery getty immages; desc: case vicino alla costa parzialmente inondate; licence cc

    L’uragano, forse, ha anche causato un incendio nella città di Lake Charles in Louisiana all’interno di un impianto chimico. Una densa e fitta coltre di fumo si è alzata in cielo nella tarda mattinata di oggi. In merito a quest’ultimo evento il governatore John Bel Edwards ha invitato la popolazione a rifugiarsi, spegnere i climatizzatori e attendere nuove disposizioni dei funzionari del governo. Non si conoscono al momento i dettagli su ciò che è andato a fuoco.

    Photo by: Brandon Clemen; desc: Un camper trascinato dalla forti correnti; licence cc

    Alcune comunità, tra cui Lake Charles, a circa 35 miglia nell’entroterra, sono state distrutte dalla forza del vento. A cominciare dagli Alberi completamente sradicati, case parzialmente inondate, fino pali d’acciaio abbattuti. Questi sono i danni causati dal più devastante uragano dell’anno denominato Laura.

    Photo by: Khan; desc: Supermercato completamente distrutto dall'uragano; licence cc

    Ci sono buone notizie per quanto concerne l'evoluzione del fenomeno poiché Laura è declassata a tempesta tropicale portando venti e piogge meno intensi, ma comunque forti.

    Adesso la tempesta si sposta rapidamente verso l'Arkansas dove le prime forti piogge potranno verificarsi a partire da stanotte, e successivamente proseguirà verso il sud-ovest del Missouri, Kentucky per poi diventare una normale perturbazione nel North Carolina.

    Photo by: windy.com; desc: proiezione della tempesta Laura; licence cc

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter

    • Riproduzione riservata


Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy