Medicane in formazione sullo Ionio, allerta per Grecia e Sicilia orientale



  • PALERMO - Da ieri sera si osserva ininterrottamente l'evoluzione di un'area instabile posizionata sullo Ionio. Le alte temperature del Mediterraneo, raggiunte in questo periodo, stanno contribuendo alla formazione di un "Uragano Mediterraneo", cosiddetto Medicane che potrebbe portare raffiche superiori ai 160 km/h.

    Photo by: eumetsat via windy; desc: medicane sviluppo sullo Ionio; licence cc

    La sua evoluzione potrebbe portare oltre alle violente raffiche di vento, piogge torrenziali e temporali sulla Sicilia orientale e Grecia. In Grecia proprio venerdì si potranno avere raffiche superiori ai 160 km/h, come dimostra anche la traiettoria.

    Photo by: windy.com, Giuliano Merlo; desc: traiettoria medicane elaborata da Giuliano Merlo; licence cc

    In alto potete notare la rispettiva traiettoria della tempesta che potrebbe arrivare sulla Grecia già venerdì notte.

    Giuliano Merlo

    Da Palermo, Italia. Seguimi su Instagram, Facebook e Twitter

    • Riproduzione riservata

    https://www.windy.com/-Wind-accumulation-gustAccu?gustAccu,35.711,19.094,6,internal



Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy