Forti temporali al Nord Italia



  • Immagine.png

    Previsione valida dalle 12 utc di mercoledì 19 giugno 2019 fino alle 06 utc di Giovedì 20 giugno 2019

    Sinnotica

    L'alta pressione protegge il Mediterraneo centro orientale mentre una perturbazione cerca di farsi largo ad ovest determinando infiltrazioni di aria più fresca sul Nord Italia. La corrente portante in libera atmosfera risulterà blanda e con direttrice da ovest/sud ovest favorendo la formazione di sistemi multicellulari semi-stazionari.

    Shear attorno ai 10m/s che non sarà in grado di supportare fenomeni supercellulari.

    Alpi

    Fenomeni termo-convettivi che nelle prossime ore si svilupperanno lungo l'arco alpino. Saranno fenomeni di breve durata ma localmente intensi con grandinate di medio piccole dimensioni. I fenomeni più intensi si svilupperanno tra Trentino orientale, Veneto e Friuli Venezia Giulia (Livello 2) dove potranno risultare stazionari con cumulate rilevanti.

    Veneto e Friuli Venezia Giulia

    Fenomeni in estensione dalle aree alpine verso le pianure tra tardo pomeriggio e serata, con grandinate e colpi di vento .A causa della scarsa ventilazione a media quota i temporali saranno poco mobili e alcune aree rischieranno cumulate davvero elevate con disagi (Livello 2).

    Attenzione alle grandinate visto il potenziale in gioco, si stimano infatti picchi di 2500 J/Kg.

    Jacopo Zannoni

    The member of the storm chasers group ZenaStormChaser from Genoa, Italy. Follow ZenaStormChaser on Facebook, Instagram or Twitter



Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps