Sempre più Gabbiani nelle città, la colpa è dell'uomo


  • | Premium

    photo by Nick Karvounis

    Come tutti sappiamo i Gabbiani sono uccelli che hanno sempre vissuto in habitat marittimi, ma da pochi anni a questa parte, stanno prendendo possesso anche delle città, spesso, attaccando persone e nidificando sugli alti edifici.

    Ma da cosa sono spinti?

    Secondo vari studi e approfondite ricerche, pare che siano attratti dai rifiuti e dalle discariche che forniscono un sacco di cibo a questi esemplari.

    Questo potrebbe essere un segnale della natura che vuole farci capire come il troppo consumo ci sta portando verso questa strada e se non smetteremo di gettare rifiuti, "altro che isola di plastica", potremmo rischiare una vera e propria invasione che con il tempo potrebbe diventare irreversibile.

    Per non parlare dei rifiuti abbandonati per strada come cartacce, bottiglie di birra, ma anche il mangiare lasciato dall'uomo stesso e gettato in strada, sono tutti bersagli dei Gabbiani, che sapendo di trovare sempre cibo in quelle determinate zone o aree torneranno sempre, richiamando i simili creando l'invasione.

    I Gabbiani se sono in gruppo e vedono un soggetto con qualcosa che sta mangiando, potrebbero aggredirti mettendo in pericolo la tua vita.

    photo-1530587191325-3db32d826c18.jpeg

    Questo ci deve fare riflettere molto sulle nostre abitudini quotidiane e soprattutto sulla nostra "mentalità" cercando di cambiarla, rispettando i vari ecosistemi e di non alterarli come "purtroppo" stiamo facendo.

    Photo by: Google

    Consigli

    Se hai un rifiuto di qualsiasi genere o un pezzo di cibo che non ti va più e lo vuoi buttare, non gettarlo per terra, ma usa gli appositi contenitori, serviranno a migliorare non solo il decoro urbano, ma anche lo stile di vita dei Gabbiani che tornerebbero a vivere nel loro habitat naturale e a visitare ogni tanto le città.

    Dovremmo, inoltre, cercare di riciclare il più possibile i rifiuti eliminando la maggior parte delle discariche e degli inceneritori, e inoltre si consiglia al personale di pulizia di ogni città, di pulire sempre i luoghi sporchi, servirà per non far proliferare gli esemplari.

    Questi i consigli fatti dagli esperti per diminuire il degrado urbano che di conseguenza porta alla proliferazione di varie specie che per anni non si sono mai viste in città.



Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps
Terms and Conditions     Privacy Policy