Forti rovesci e temporali su Nord Ovest, Tirreno ed Isole



  • Meteo: la saccatura atlantica che ha alimentato la perturbazione responsabile del forte maltempo che ha interessato negli ultimi giorni le regioni Liguria, Piemonte e Lombardia, si sta muovendo verso il centro mediterraneo per poi puntare verso sud andando ad interessare dalla serata di giovedi' il tirreno meridionale e le isole maggiori.

    Prime precipitazioni sono attese nella serata/prima notte su piemonte occidentale e liguria di ponente con fenomeni temporaleschi intensi annessi. Nella nottata/prime ore della mattina prevista una linea temporalesca intensa che transiterà da ovest verso est.

    Allagamenti ed esondazioni sono stati segnalati al passaggio temporalesco sulla bassa Francia: particolarmente colpite le Aree di Perpignano, Montpellier, Arles. Attualmente il maltempo sta interessando la Costa Azzurra nell'area di Cap D'Antibes. Su Montpellier sono caduti oltre 200mm di pioggia in poche ore.

    La perturbazione sarà veloce nel suo passaggio ma apporterà piogge moderate ed intense e localmente dove associate a fenomeni temporaleschi le precipitazioni saranno a carattere anche di nubifragio.

    Attenzione nelle aree già interessate ai recentissimi importanti accumuli poichè nuove piogge potrebbero riportare in crisi i bacini idrici del territorio.

    La giornata di Mercoledì è stata di transizione con quasi il totale territorio ligure con assenza di precipitazioni o con decimali registrati, fatta esclusione per l'estremo appennino ligure di ponente che avvicina e talvolta raggiunge la doppia cifra in accumulata nelle 24 ore.

    Il peggioramento iniziale interesserà il versante occidentale alpino francese e il Piemonte occidentale con zone prealpine interessate da forti locali rovesci.

    Dalle prime ore della mattinata rapido passaggio di formazioni temporalesche che interesseranno da ovest verso est tutta la Liguria alle quali seguiranno piovaschi sparsi.
    Dal pomeriggio le modellistiche indicano una linea di convergenza tra Savonese Orientale e Genovesato che potrebbe insistere fino alla serata su un territorio già fortemente saturo a causa delle ultime precipitazioni apportando possibili forti locali rovesci anche a carattere stazionario; si consiglia di prestare attenzione all'evoluzione meteorologica e seguire i prossimi bollettini.

    Importante: il flusso perturbato non prevede per il nord ovest accumuli pluviometri imponenti come il precedente passaggio, ma in un territorio già sotto stress idrogeologico forti precipitazioni locali potrebbero causare grandi disagi

    Per la Toscana possibili forti temporali potrebbero interessare l'alta toscana Tra il Livornese e il Grossetano con importanti accumuli pluviometrici.

    Come anticipato peggioramento dalla serata su tirreno meriodinale e costa Jonica con forte instabilità a causa della ancora grande energia termica presente nel mare dove si ci aspetta la formazione di un vasto sistema temporalesco esteso che determinerà un sistema convettivo a mesoscala

    photo:Rete LIMET;desc:Rete Meteo Osservativa - Dati in Tempo Reale

    photo:lightning.com;desc:linea temporalesca in risalista;licence:cc

    photo:Windy.com;desc:Forecast Sat Infra+;licence:cc;

    photo:Meteociel.com;desc:possibile linea di convergenza su Genovesato di ponente;licence:cc;

    Leonardo

    Da Genova, Italy. Seguitemi su Facebook

    https://www.windy.com/-Weather-warnings-capAlerts?capAlerts,39.385,9.800,5,i:pressure,internal



Windyty, S.E. - all rights reserved. Powered by excellent NodeBB
NodeBB & contributors, OSM & contributors, HERE maps